Peter Sagan (instagram @petosagan)

Peter Sagan non prenderà parte alla quindicesima edizione delle Strade Bianche, evento in programma sabato a Siena. Dopo lo stop causato dalla positività al Covid-19, infatti, il fuoriclasse slovacco ha deciso di posticipare il debutto stagionale alla Tirreno-Adriatico, che si terrà la prossima settimana. Il suo compagno di squadra alla Bora-Hansgrohe, Emanuel Buchmann, ha spiegato a Cyclingnews il motivo della sua assenza a Siena: “Peter è sulla via del completo recupero. Non prenderà parte alle Strade Bianche, iniziando la sua stagione con la Tirreno-Adriatico, continuando nella sua preparazione nel corso dei prossimi giorni”. Il ciclista slovacco tre volte Campione del Mondo prenderà poi parte alla Milano-Sanremo, per poi decidere se partecipare al Giro d’Italia, al Tour de France o ad entrambi. L’obiettivo è arrivare al top della condizione per le Olimpiadi di Tokyo e per i Campionati del Mondo.