Cees Bol (instagram @bol.cees)

La seconda tappa della Parigi-Nizza 2021 ha portato la prima vittoria stagionale per Cees Bol (Team DSM). L’olandese, che ha battuto in volata Mads Pedersen e Michael Matthews, non ha nascosto la sua gioia: “L’inizio stagione è stato difficile, ho avuto qualche problema, ma alla fine abbiamo fatto un grande lavoro con tutta la squadra. Il successo arriva prima dell’ultima curva: ho rischiato di rimanere nelle posizioni di rincalzo quando c’è stata la caduta nelle posizioni di testa ma Nils Eckhoff ha intuito gli spazi giusti per emergere da centrogruppo e mi ha lasciato la porta aperta per il successo. Nel finale  ho avuto la fortuna di battezzare la ruota giusta e di lanciare la volata con i giusti tempi. È bello tornare a vincere, soprattutto dopo un inizio di stagione poco performante. Ieri io e la squadra non abbiamo ben figurato, mentre oggi abbiamo dimostrato cosa vuol dire lavorare bene per ottenere il successo. È un’iniezione di fiducia per le prossime tappe, ma soprattutto per il prosieguo della stagione“.