Larissa Iapichino (instagram @larissaiapichino)

Larissa Iapichino si è guadagnata la finale nel salto in lungo agli Europe Indoor 2021 di Torun (Polonia). La figlia di Fiona May ha deluso nei primi due salti, rischiando una clamorosa eliminazione (6.35 e 6.42 metri). La 18enne ha reagito con carattere all’ultimo salto utile piazzando un ottimo 6.70 e chiudendo in seconda posizione. In finale se la vedrà in particolare con la svedese Khaddi Sagnia (prima con 6.78), l’ucraina Maryna Bekh-Romanchuk (terza con 6.66), la tedesca Malaika Mihambo (quinta con 6.58) e la bielorussa Nastassia Mironchyk-Ivanova (ottava con 6.55). Ha passato il turno anche Laura Strati (sesto posto con 6.58).