Matteo Berrettini (foto tratta dal profilo instagram @matberrettini)

Una mattinata storta per il tennis italiano: dopo la sconfitta di Fabio Fognini contro Rafael Nadal nel match valido per gli ottavi di finale degli Australian Open, Matteo Berrettini si è dovuto ritirare ancor prima di giocare contro il greco Stefanos Tsitsipas a causa di un problema fisico, uno strappo alla parte alta degli addominali: “Parlando con il team e i medici abbiamo pensato di fermarci per non peggiorare la situazione e tornare in campo il più presto possibile. Guardo il lato positivo delle cose, stavo bene. Arrivavo da buone partite. Mi sentivo molto bene non soltanto come gioco ma anche a livello mentale. La Atp Cup è stata fantastica, ho giocato bene, l’atmosfera era fantastica, avevo superato bene il lockdown. Peccato, è stata solo sfortuna”.