Jannik Sinner (instagram @janniksin)

Nella notte italiana Jannik Sinner ha sconfitto il serbo Miomir Kecmanovic (testa di serie numero 7) in quasi due ore di gioco con il punteggio di 7-6, 6-4. Non una prestazione memorabile per l’azzurro che ha sbagliato tanto ma che ha conquistato la vittoria anche grazie a 12 ace. L’italiano è così volato in semifinale degli ATP Melbourne 1, dove incontrerà il russo Karen Khachanov (numero 20 del mondo), che ai quarti ha superato l’olandese Botic van de Zandschulp con il punteggio di 6-7, 7-5, 6-3. I due si sono già incontrati al primo turno degli US Open 2020, quando il tennista russo si impose con molta fatica grazie anche ad un problema fisico di Sinner.