Jannik Sinner (immagine tratta dall'account instagram @janniksin)

Jannik Sinner ha vinto la prima partita del 2021 sconfiggendo l’australiano Aleksandar Vukic per 6-2, 6-4 e superando il turno dell’ATP Melbourne 1. Il giovane tennista italiano ha rilasciato poi un’intervista a Ubitennis: “Ho fatto un po’ fatica in risposta all’inizio, ma niente di più. Il mio avversario oggi spingeva tanto di diritto, di rovescio era solido, serviva abbastanza bene, per cui è stata una partita meno facile di quanto potesse sembrare”. Sulla preparazione agli Australian Open, con Rafael Nadal: “L’obiettivo principale per me era venire qui e allenarmi due settimane con Nadal, imparare a conoscere lui e il suo team e sono molto contento di come ho lavorato con lui. È stato molto duro per chi è dovuto rimanere in camera per 14 giorni, ma capisco gli australiani, perché in questo momento il tennis non è la cosa più importante. Ciò che è importante è la salute, stare bene”.