Fabio Fognini (foto tratta dal profilo instagram @fabiofogna)

Fabio Fognini è stato eliminato agli ottavi di finale degli Australian Open 2021 dallo spagnolo Rafael Nadal con il risultato di 6-3, 6-4, 6-2. Il tennista ligure ha espresso rammarico per il secondo set nel quale ha messo molto in difficoltà il numero 2 al mondo e ha fatto un bilancio di questo primo Slam del 2021: “Il rammarico per quel secondo set c’è. Magari non avrei vinto, perché non mi sentivo fresco come negli altri giorni sia sotto il profilo tennistico che atletico. Ma il Fognini degli altri giorni avrebbe probabilmente sfruttato quelle chances. Il bilancio è molto, molto positivo. Con il mio team ci siamo già confrontati sulla partita e su tutta la trasferta. Quando mi hanno chiesto se alla vigilia di questo mese avrei firmato per dei risultati del genere, ho detto di sì. Sono arrivato senza grandi aspettative e ho iniziato molto male l’ATP Cup, ma ho vinto alcune belle partite, il dolore alle caviglie è praticamente scomparso e sono arrivato di nuovo alla seconda settimana di uno Slam. Per cui c’è ancora da lavorare, ma sono molto felice per essere tornato ad un ottimo livello“.