Mikaela Shiffrin (immagine tratta dall'account instagram @mikaelashiffrin)

La svizzera Lara Gut-Behrami trionfa anche nel gigante dei Mondiali di sci alpino di Cortina, dopo aver già conquistato l’oro in superG e il bronzo in discesa. Beffata per 2 centesimi la statunitense Mikaela Shiffrin, seconda. Terzo posto per l’austriaca Katharina Liensberger (+0.09), in una gara in cui ha regnato un grandissimo equilibrio tra le prime tre arrivate. Il quarto posto, occupato dalla neozelandese Alice Robinson, è lontanissimo dal podio (+0.73). Seguono l’austriaca Ramona Siebenhofer, la polacca Maryna Gasienica-Daniel, la francese Tessa Worley, la svizzera Wendy Holdener, la norvegese Ragnhild Mowinckel e l’americana Nina O’Brien. Solo undicesimo posto per la svizzera Michelle Gisin, che puntava sicuramente almeno al podio, dodicesima posizione per la slovacca Petra Vlhova, altra grande delusa di giornata e solo tredicesima posizione per l’azzurra Marta Bassino, tra le favorite nel pre-gara.