Dominik Paris (instagram @dominikparis)

Vincent Kriechmayr ha vinto la medaglia d’oro nel superG maschile dei Mondiali di cortina, come da pronostico. Per l’austriaco si tratta della prima vittoria in un Mondiale. Oro sfiorato a sorpresa dal tedesco Romed Baumann (+0.07) che si piazza sul podio in un SuperG a 11 anni dall’ultima volta. Gradino più basso del podio per il francese Alexis Pinturault (+0.38). Quarto posto per il canadese Brodie Seger (+0.42) che ha anticipato l’azzurro Dominik Paris (+0.55), che punterà tutto sulla discesa libera, dove è tra i favoriti. Sesto tempo per l’austriaco Matthias Mayer (+0.60), settimo per il francese Matthieu Bailet (+0.72). Chiudono la top 10 lo statunitense Travis Ganong (+0.75), il tedesco Andreas Sander (+0.88) e lo svizzero Beat Feuz (+0.93). Tredicesimo posto per Emanuele Buzzi (+1.30). Deludenti Matteo Marsaglia (diciannovesimo a +1.83) e Christof Innerhofer (ventiduesimo a +2.22).