Kajsa Vickhoff Lie (instagram @kajsalie)

La norvegese Kajsa Vickhoff Lie ha chiuso in testa al termine della prima prova della discesa in Val di Fassa con il tempo di 1’25”14. Secondo posto per la statunitense Breezy Johnson (+0.41), terzo posto per l’azzurra Nadia Delago (+0.61), unica italiana tra le prime quindici. Quarto posto per l’austriaca Mirjam Puchner (+0.68), quinta posizione per la canadese Marie-Michele Gagnon (+0.73). Seguono le tre svizzere Joana Haehlen, Corinne Suter (a pari merito a 92 centesimi) e Jasmine Flury (+0.93). La top-10 è chiusa dalle austriache Tamara Tippler (+1.01) e Ramona Siebenhofer (+1.21). Squalificata la svizzera Lara Gut-Behrami che aveva chiuso al terzo posto, ma saltando una porta. Deludenti le prove di Elena Curtoni (+1.66),Federica Brignone (+1.73) e Marta Bassino (+1.79).