Instagram @juventus

Dopo lo 0-0 di ieri sera la contro l’Inter la Juventus si è qualificata per la finale di Coppa Italia. A rubare la scena in una partita piuttosto equilibrata è stata la lite tra Andrea Agnelli e Antonio Conte: prima di entrare negli spogliatoi per l’intervallo il tecnico dell’Inter ha rivolto il dito medio verso la tribuna, mentre il presidente juventino ha urlato qualcosa verso la panchina nerazzurra a fine partita. Cosa succederà dal punto di vista disciplinare? Come per la lite Ibrahimovic-Lukaku, la procura Figc dovrà capire se le decisioni del giudice sportivo di Coppa Italia saranno esaudenti, con la sentenza che arriverà stasera al termine del ritorno tra Atalanta e Napoli. Bisognerà dunque capire cosa ha scritto l’arbitro a referto, con il quarto uomo Chiffi che avrebbe assistito a tutta la scena. Se a referto non dovesse esser stato registrato nulla potrebbe intervenire la Figc.