Marcell Jacobs (instagram @crazylongjumper)

Marcell Jacobs ha sfoderato una grandissima prestazione sulla pista indoor di Berlino con 6.55 sui 60 metri e ha strappato il pass per gli Europei indoor che inizieranno a marzo in Polonia. Il 26enne azzurro ha chiuso al secondo posto dietro all’ivoriano Arthur Cissè (6.53). Jacobs è arrivato a soli quattro centesimi dal record italiano, appartenente a Michael Tumi nel 2013 ed ha superato il tedesco Kevin Kranz (6.62) e lo statunitense Elijah Hall (6.65). Primo in Europa in questa stagione, Jacobs ha lanciato un segnale all’amico Filippo Tortu, suo sfidante nei 100 metri, specialità in cui entrambi vorranno essere protagonisti alle prossime Olimpiadi di Tokyo.