Instagram @_setterosa_

La testa ormai era già a casa. C’era un’altra partita da giocare, ma dopo la delusione di sabato la voglia di combattere era ben poca. Il Setterosa chiude al quarto posto il Torneo Preolimpico di pallanuoto femminile in quel di Trieste: le azzurre guidate da Paolo Zizza escono sconfitte nella finalina con la Grecia per 10-4. Un match da dimenticare, molto simile a quello visto sabato con l’Ungheria. Tantissime difficoltà per Avegno e compagne: in fase offensiva il Setterosa ha fatto tantissima fatica a realizzare e in difesa non è riuscito a chiudere le bocche a fuoco elleniche. Il 4-1 greco del primo quarto aveva praticamente già chiuso la pratica. Non è bastato il cambio in porta, con Sparano al posto di Gorlero, per cambiare le sorti. Da lì in poi è arrivata la resa, lenta e inesorabile.