Carlos Sainz (instagram @carlossainz55)

Stamattina c’è stato l’esordio di Carlos Sainz alla guida di una Ferrari. Sulla pista di Fiorano, alle 9.30, lo spagnolo, che da quest’anno sostituisce il tedesco Sebastian Vettel, ha fatto i suoi primi giri alla guida della SF71H (per regolamento non si può girare con la vettura del 2021 nei test privati). La Ferrari così ha permesso al giovane pilota spagnolo di prendere confidenza con la vettura e con i tecnici. Dopo 118 Gran Premi disputati in F1 con Toro Rosso, Renault e McLaren, Sainz è fortemente motivato a riportare la Ferrari in alta classifica a lottare per le prime posizioni con il suo nuovo compagno di squadra, il monegasco Charles Leclerc.