Instagram @trentinovolley

Il Consiglio di Amministrazione della Lega Pallavolo Serie A ha deliberato una riprogrammazione del planning della SuperLega, il massimo campionato italiano di volley maschile: è stata cancellata l’unica retrocessione in programma ed è stato rivisitato il regolamento dei playoff. L’ultima in classifica in regular season, dunque, giocherà in SuperLega anche l’anno prossimo con il campionato che passerà dunque da 12 a 13 squadre (al netto di eventuali rinunce o ripescaggi). La regular season finirà il 7 febbraio 2021 e i playoff per l’assegnazione dello scudetto saranno aperti a 11 squadre (tutte tranne l’ultima classificata). Le prime cinque in classifica in regular season accederanno direttamente ai quarti di finale, mentre quelle qualificate dal sesto all’undicesimo posto giocheranno anche gli ottavi di finale. Ottavi e quarti di finale saranno al meglio delle 3 partite, semifinali e finale al meglio delle 5.