Roger Federer (instagram @rogerfederer)

Il 2020 è stata un’annata da dimenticare sotto molti aspetti, uno tra i quali l’assenza di Roger Federer che ha deciso di sottoporsi ad un’operazione al ginocchio sfruttando il periodo di Covid-19. Il tennista svizzero è, però, pronto a tornare in campo nel 2021, come confermato dal suo coach, Ivan Ljubicic, in un’intervista a Tennis Head: “Riceviamo notizie costanti dagli Australian Open ogni giorno. Sia Federer che io cerchiamo di fare del nostro meglio per arrivare nel miglior modo possibile all’inizio del torneo. Ci siamo allenati per quasi otto mesi perché il suo ritorno abbia successo. Conosco Roger e so che è molto motivato. Molte persone si chiedono costantemente perché giochi ancora a tennis a 39 anni. È difficile per loro capire che Federer si diverte ancora a giocare a tennis e sente di poter essere competitivo in tutti i tornei“.