Mikaela Shiffrin (instagram @mikaelashiffrin)

Mikaela Shiffrin è tornata a vincere una gara di Coppa del Mondo nella prima manche del secondo gigante di Courchevel. Hanno stupito positivamente le due italiane Marta Bassino e Federica Brignone, vicinissime all’americana (rispettivamente in ritardo di 7 e 14 centesimi). Con Shiffrin non al top della forma, si può decisamente puntare alla vittoria, soprattutto dopo la clamorosa uscita di Petra Vlhova, che interrompe la striscia di podi consecutivi a causa di un errore sull’ultimo dosso, ad una porta dal traguardo. Sembrerebbe lotta a 3 per la vittoria, visto che la quarta (l’austriaca Stephanie Brunner) è staccata di ben 70 centesimi dalla vetta. Quinta la francese Tessa Worley (+0.88), sesta la svizzera Michelle Gisin (+1.23), settima la svedese Sara Hector (+1.50). Completano la top 10 l’austriaca Katharina Liensberger (+1.71) e le svizzere Lara Gut-Behrami (+1.72) e Wendy Holdener (+2.01). Ancora in difficoltà Sofia Goggia (+2.23) ed Elena Curtoni (+2.79).