Marta Bassino (instagram @martabassino)

Ci siamo lasciati alle spalle le prime sei gare della Coppa del Mondo 2020-21 di sci alpino femminile. Al comando della classifica generale c’è la slovacca Petra Vlhova che è uscita nella prima manche del gigante di Courchevel di ieri, ma ha un considerevole vantaggio sulle inseguitrici ed è la favorita numero uno alla conquista della Sfera di Cristallo. Ovviamente la 25enne è in testa anche al ‘Prize Money Ranking’, la classifica dei premi stilata ufficialmente dalla FIS, che tiene conto dei riconoscimenti economici ottenuti dagli atleti. La Vlhova ha guadagnato per il momento 155mila franchi svizzeri (circa 144mila euro). Seconda l’azzurra Marta Bassino, che ha vinto i primi due giganti, con 96.100 franchi svizzeri (circa 89mila euro). Terza la statunitense Mikaela Shiffrin tornata al successo ieri dopo quasi un anno con 77.500 franchi. Quarto posto per l’altra azzurra Federica Brignone con 49.300 franchi (circa 46mila euro).