Dominik Paris (instagram @dominikparis)

Dominik Paris è tornato in pista nella Coppa del Mondo di sci alpino a 11 mesi di distanza dal grave infortunio dello scorso gennaio. L’altoatesino ha scelto di non forzare nella prima prova cronometrata di questa mattina arrivando solo ventiquattresimo a quasi 2 secondi e mezzo dal norvegese Kilde. Queste le sue parole al termine della prova: “Ho finalmente avuto di nuovo delle belle sensazioni. Dopo tanto tempo, tornare in pista e in competizione, è stato proprio bello. Non ci sono altre parole. Gli organizzatori hanno lavorato tantissimo sulla pista, perché è nevicato, e ci sono dei tratti più duri, altri un po’ meno dove il terreno cede un po’. Però complessivamente siamo riusciti a fare questa prova ed è un bene. Ho studiato un po’ il percorso, ho visto la pista, capito i dossi. Già domani cercherò di fare un po’ meglio le linee, e di far funzionare meglio tutto quanto. Speriamo di riuscire a fare anche la seconda prova e poi speriamo che il tempo regga. Al momento non si sa se arriverà brutto oppure no, ma stiamo a vedere. Poi arriverà il giorno di gara, ma per quello c’è ancora tempo”.