Alex Vinatzer (instagram @alexvntzr)

La prima manche dello slalom dell’Alta Badia si è conclusa con al comando della classifica l’azzurro Alex Vinatzer. L’altoatesino sogna un’impensabile vittoria al termine di una prova eccezionale su un tracciato molto veloce. Vinatzer ha chiuso con 27 centesimi di vantaggio sullo svizzero Daniel Yule e 36 sull’austriaco Michael Matt. Seguono i norvegesi Sebastian Foss-Solevaag (+0.37) ed Henrik Kristoffersen (+0.40). Sesto posto per il francese Alexis Pinturault (+0.42), settima posizione per il connazionale Victor Muffat-Jeandet (+0.49). Chiudono la top-10 lo svizzero Ramon Zenhaeusern (+0.52), il britannico Dave Ryding (+0.77) e l’austriaco Marco Schwarz (+0.81). Bene anche l’altro azzurro Manfred Moelgg (+0.91), che può sperare di recuperare posizioni nella seconda manche, mentre sono arrivati molto più in ritardo gli altri italiani Simon Maurberger (+1.44) e Stefano Gross (+1.52). Non si sono, invece, qualificati alla seconda manche Federico Liberatore e Tobias Kastlunger.