Elena Di Liddo (instagram @elledili93)

La nuotatrice Elena Di Liddo è risultata positiva al tampone molecolare a cui si è sottoposta. L’atleta del Circolo Canottieri Aniene ha partecipato dal 17 al 19 dicembre agli Assoluti invernali a Riccione e in quell’occasione era risultata negativa, ma rimane il timore che altri atleti abbiano contratto il virus, con due nuotatrici del gruppo azzurro che avrebbero già presentato alcuni sintomi. Martina Carraro, ad esempio, ha espresso tutta la sua preoccupazione con una storia su Instagram, riferendosi a Di Liddo: “Siamo state insieme nello stesso hotel, durante il pranzo e in auto. Spero che il distanziamento e la mascherina siano stati sufficienti. Adesso sono in quarantena preventiva”. La FIN starebbe indagando in queste ore per tracciare i contatti tra le nuotatrici durante l’evento di Riccione.