Jeffrey Herlings (instagram @jeffrey_herlings84)

Jeffrey Herlings è tornato ad allenarsi su una moto da cross a più di tre mesi dal clamoroso incidente che lo ha visto coinvolto a Faenza. L’obiettivo dell’atleta olandese è quello di presentarsi nelle migliori condizioni possibili al via del Mondiale Motocross 2021 che prenderà il via il 3 aprile prossimo a Muscat, per il GP dell’Oman. Il pilota 26enne avrà dunque 3 mesi pieni di allenamento per recuperare del tutto dalla lesione del rachide cervicale dovuta all’incidente del 9 settembre scorso durante le prove libere del GP di Faenza. Il prossimo mondiale vedrà dunque il fuoriclasse olandese tornare a competere per il titolo, sfuggitogli nel 2020 solo a causa dell’incidente. Gli altri pretendenti al titolo saranno l’azzurro Tony Cairoli, il campione in carica Tim Gajser, lo spagnolo Jorge Prado e lo svizzero Jeremy Seewer.