Yuki Tsunoda (instagram @yukitsunoda0511)

E’ ufficiale: Yuki Tsunoda parteciperà al prossimo Mondiale di Formula 1 al volante dell’Alpha Tauri. Il pilota giapponese sostituirà il russo Daniil Kvyat e sarà il nuovo compagno di squadra del francese Pierre Gasly. Il pilota ventenne sarà il primo pilota nato dopo il 2000 a partecipare ad un Mondiale di Formula 1 e il primo pilota giapponese dopo sette anni: l’ultimo era stato Kamui Kobayashi sulla Catheram. Dopo l’ottima stagione da rookie in Formula 2 (terzo posto finale), si sono accesi i riflettori sul giovane pilota nipponico che la Red Bull vorrebbe far crescere in Alpha Tauri per valutarne in seguito un inserimento nella scuderia principale. Queste le sue prime parole: “Come la maggior parte dei piloti, il mio obiettivo è sempre stato quello di correre in Formula 1, quindi sono molto contento di questa notizia. Voglio ringraziare la Scuderia AlphaTauri, la Red Bull e il Dr. Marko per avermi dato questa opportunità, e ovviamente tutti dalla Honda, per tutto il loro supporto finora nella mia carriera, che mi hanno dato grandi opportunità di correre in Europa. Devo anche ringraziare le squadre con cui ho gareggiato per arrivare a questo punto, in particolare Carlin, con la quale ho imparato così tanto quest’anno. Mi rendo conto che molti fan giapponesi di F1 ripongono tante speranze in me per il prossimo anno e farò del mio meglio anche per loro”.