George Russell (instagram @georgerussell63)

George Russell ha esordito ieri in Formula 1 alla guida della Mercedes di Lewis Hamilton, fermato dal tampone positivo al Covid-19. Il giovane pilota ha sbalordito tutti a partire dalle prove libere di venerdì e ieri solo un errore ai box lo ha fermato dalla vittoria in Bahrain. Il team principal della scuderia tedesca, Toto Wolff, ha commentato l’incredibile prova: “È solo l’inizio di una favola che oggi non ha avuto un lieto fine. Ma è nata una nuova stella. E’ andato oltre le aspettative, lo ha fatto venerdì, lo ha fatto sabato in qualifica e la sua gara è stata incredibile. Non è un giorno triste. È un giorno in cui abbiamo imparato come squadra. Abbiamo imparato che Russell è qualcuno su cui possiamo contare in futuro. Ha il potenziale e tutti gli ingredienti di cui una futura star ha bisogno. Il suo futuro? È un pilota della Williams, è iscritto alla Williams e la nostra formazione di piloti è Bottas-Hamilton quindi, non la vedo come una situazione realistica in questo momento. Posso capire che sarebbe una situazione interessante averli entrambi in squadra, forse anche un po’ selvaggia. Forse lo faremo in futuro“.