Carlos Sainz (instagram @carlossainz55)

Carlos Sainz Jr. correrà l’anno prossimo in Formula 1 con la Ferrari e oggi ha passato il primo giorno da ferrarista a Maranello. Il pilota spagnolo si è mostrato molto motivato nonostante la pessima stagione da cui proviene la Ferrari a causa di un progetto tecnico sbagliato che avrà ripercussioni pesanti anche sul 2021. Secondo i regolamenti i telai delle vetture saranno gli stessi di questa stagione, motivo per cui i tecnici della scuderia di Maranello dovranno lavorare per migliorare il motore e l’aerodinamica. Il pilota iberico non ha paura, come riportato dall’Ansa: “Arrivo alla Ferrari per fare del mio meglio e creare il mio ciclo. Ogni volta che sogni la Ferrari, sogni di vincere. Il mio sogno è sempre stato quello di vincere un giorno, con questa scuderia. Darò tutto per cercare di farlo accadere, ma c’è ancora molta strada da fare”. Sul rapporto con Charles Leclerc, il suo nuovo compagno di squadra: “Ho un ottimo rapporto con Charles da quando è arrivato in F1. Andremo d’accordo”.