Instagram @scuderiaferrari

Il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, ha annunciato che nascerà uno stabilimento dedicato alla Haas vicino alla sede della Ferrari di Maranello. L’introduzione del budget cap in Formula 1 di fatto costringe i team a drastici tagli del personale. La Ferrari ha deciso che, nonostante la crisi economica dovuta alla pandemia, non licenzierà i suoi dipendenti, ma piuttosto li dirotterà su altri settori. Come ha spiegato Binotto: “Queste persone saranno a Maranello ma lavoreranno in uno stabilimento totalmente separato da quello della Scuderia Ferrari. Non avranno accesso alle strutture della squadra. Per quanto ci riguarda, sono clienti. Alcuni dei nostri collaboratori si uniranno al loro team, e penso che questa sia una grande opportunità per loro perché penso in questo modo si rafforzerà la loro organizzazione tecnica. Questa scelta è stata necessaria per noi perché siamo stati costretti a ridurre il numero del personale a causa delle limitazioni imposte dal budget cap. La Haas, però, rimane un team indipendente dalla Ferrari. Non è un junior team e non ci sarà alcuno scambio di informazioni al di là di quanto previsto dal regolamento”.