Instagram @federciclismo

L’ultimo anno in cui una squadra italiana (la Lampre) partecipò al World Tour era il 2016. Da quell’anno mancano rappresentanti italiane ed in termini di risultati è un’assenza che si fa sentire. I grandi campioni del ciclismo azzurro lo sanno bene e si stanno organizzando per rimediare. Come riportato da Beppe Conti durante la trasmissione di RaiSport Radiocorsa, si starebbe provando a mettere su un progetto per riportare l’Italia nel World Tour. La cordata, chiamata Fondazione dei Campioni del Mondo, con l’aiuto del Presidente Federale, sarà composta da ex campioni azzurri di ciclismo e sarà guidata da Beppe Saronni, campione del mondo 1982, che, intervenuto a Bla Bla Bike, trasmissione di Tuttobiciweb, ha confermato: “Di sogni ce ne sono molti, uno dei tanti sarebbe quello di aiutare il mondo del ciclismo in un momento così particolare. Le bombe di Beppe Conti sono sempre interessanti da seguire e posso dire che il sogno di aiutare il ciclismo è condiviso da altri Campioni del Mondo. Si tratta di un sogno e speriamo che possa confermarsi. Speriamo che Babbo Natale passi e che la letterina venga letta”.