Marcus Rashford (instagram @premierleague)

Continua ad aumentare esponenzialmente il numero di contagi in Premier League, il massimo campionato di calcio inglese, e la situazione inizia a farsi preoccupante, tanto che i vertici della federazione starebbero valutando l’ipotesi di fermare il campionato per due settimane a gennaio. Per il momento, comunque, si va avanti laddove si può: l’Arsenal ha vinto 1-0 a Brighton, il Leeds di Bielsa ha dilagato contro il West Bromwich Albion (5-0), Southampton e West Ham hanno pareggiato 0-0 e il Burnley ha superato lo Sheffield United per 1-0. Il derby londinese tra Tottenham e Fulham è in dubbio a causa di un focolaio del gruppo squadra degli ospiti, mentre è stata rinviata la partita tra Everton e Manchester City per l’alto numero di positivi nella squadra di Pep Guardiola. Guida la classifica il Liverpool di Jurgen Klopp con 32 punti, seguono il Manchester United con 30 e l’Everton di Carlo Ancelotti con 29.