Luis Suarez (instagram @luissuarez9)

Con una nota ufficiale la Juventus ha reso noto che è stata notificata al direttore sportivo della società bianconera Fabio Paratici un’informazione di garanzia e sul diritto di difesa sul caso Luis Suarez, il centravanti uruguaiano ex Barcellona ora all’Atletico Madrid che quest’estate sostenne un esame di italiano per la cittadinanza italiana. “Il reato ipotizzato dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia è esclusivamente l’articolo 371 bis c.p. La Juventus ribadisce con forza la correttezza dell’operato di Paratici e confida che le indagini in corso contribuiranno a chiarire la sua posizione in tempi ragionevoli”.