Foto tratta dal profilo instagram @tokyo2020

Il presidente del Comitato Olimpico Internazionale Thomas Bach e il primo ministro giapponese Yoshihide Suga stanno lavorando insieme per un piano sicurezza che permetta agli spettatori di essere presenti per le Olimpiadi che si svolgeranno a Tokyo dal 23 luglio all’8 agosto 2021. Bach, che ha visitato la capitale giapponese, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Siamo assolutamente allineati nella determinazione e fiducia a far diventare i Giochi olimpici e paralimpici una storia di successo qui a Tokyo la prossima estate”. Il premier Suga ha sottolineato come la possibilità di far entrare il pubblico possa significare che “l’umanità è riuscita a sconfiggere il Coronavirus”. Potrebbero essere esclusi dall’obbligo di quarantena i turisti che arrivassero da nazioni ritenute sicure. Le stesse valutazioni verranno fatte per atleti e staff. La decisione definitiva arriverà in primavera, quando la situazione della pandemia sarà decisiva in uno o nell’altro senso.