Michael Magnesi (immagine tratta dall'account instagram @michael_lonewolf_)

Michael Magnesi, detto Lonewolf, è carico per il match di venerdì 6 novembre valido per la cintura IBO dei pesi Superpiuma. Il pugile originario di Palestrina affronterà il ruandese 36enne Patrick Kinigamazi, imbattuto dal 2012, a Fondi, in provincia di Latina: per la prima volta dopo 11 anni un titolo mondiale di pugilato si deciderà in Italia. La pesatura degli atleti avverrà giovedì 5 novembre alle 16.30 al “Le Cinéma Café” di via Diversivo Acquachiara. Roberto Massarone, manager della catena pontina, ha commentato l’evento: “Non possiamo non essere lieti di essere stati scelti come location per la presentazione del match. Una gratificazione che ci ripaga dei tanti sforzi messi in campo per portare il mondiale in città, e degli anni di impegno al fianco di Michael. Un atleta in cui abbiamo sempre creduto, e che siamo sicuri riuscirà a conquistare il titolo”. Anche lo stesso pugile è convinto dei suoi mezzi: “Non sento pressione, sono pronto per la vetta del mondo. Non solo la cintura IBO. Voglio combattere e impormi anche nelle altre sigle pugilistiche mondiali”.