Immagine tratta dall'account instagram @pro_parma_padel_arena

L’ex terzino di Milan, Inter, Roma e della Nazionale Italiana, Christian Panucci, è un assiduo giocatore di padel, sport che ha scoperto a Miami e per il quale prova una grandissima passione: “Da un anno e mezzo gioco assiduamente, minimo un paio di volte a settimana quando non alleno. Vidi questo sport per la prima volta a Miami, vedendo giocare questi argentini mi ero incuriosito solo guardandolo, poi andando spesso a Marbella ho avuto la conferma. La bellezza del padel è che devi essere sempre presente. La strategia, la tecnica e la tattica sono aspetti che mi entusiasmano. Questo sport crescerà ancora tantissimo perché vedo una grande passione, di tutte le fasce d’età. Il padel avrà un boom incredibile. La passione per questo sport mi ha portato a costruirlo a casa mia: il campo da tennis l’ho ridotto a campo da padel. Ho il mio gruppo di amici ai Castelli Romani, gioco ogni tanto con Vincent CandelaTotti ha paura di sfidarmi. Se si organizzeranno tornei tra ex calciatori, visto che sono molto competitivo, mi presenterò sicuramente. Noi ex calciatori siamo competitivi e l’emozione della sfida ci risveglia. È vero che andiamo a divertirci, ma quando siamo in mezzo al campo, lì amici non ne hai, vuoi vincere la partita. Noi calciatori abbiamo un brutto rapporto con la sconfitta”.