Cal Crutchlow (immagine tratta dall'account instagram @calcrutchlow)

Cal Crutchlow domenica prossima disputerà l’ultimo Gran Premio di MotoGP della sua carriera: a 35 anni compiuti ha deciso di diventare un tester Yamaha, dopo 6 anni in Honda. Intervistato dal podcast “In The Fast Lane“, il pilota britannico ha parlato dello strano mondiale che si sta per concludere e di Marc Marquez: “C’è poco da dire, è il migliore. Questa è una dura verità che si fa fatica ad accettare. Ovviamente tutti pensano di poterlo sconfiggere ma poi ti accorgi che in sella a una due ruote rimane il più forte. Credo che analizzando velocità, talento, capacità di guida, Jack Miller sia l’unico in grado di poter sfidare Marc”.