Lewis Hamilton (foto tratta dal profilo instagram @lewishamilton)

Lewis Hamilton è stato intervistato dal sito ufficiale Formula1.com: “Penso che a Valtteri non vengano riconosciuti i meriti che gli spettano perché fa un lavoro straordinario. È un pilota incredibilmente veloce”. Così, dunque, il pilota inglese della Mercedes parla del suo compagno di squadra Valtteri Bottas. Hamilton, ad un passo dal settimo titolo mondiale, ha voluto difendere il suo compagno di squadra dal 2017 che spesso va più forte di lui in qualifica. Insieme hanno vinto 49 gare (40 Hamilton, 9 Bottas) e hanno dominato gli ultimi Mondiali: “Valtteri è bravissimo non solo nella sua guida ma anche nel suo atteggiamento mentale e nel suo approccio, perché essere un pilota non significa solo guidare. Si tratta migliorare le persone che lavorano con te e lui in questo è bravissimo“.