Granfondo Gimondi-Bianchi (immagine tratta dall'account instagram @gfgimondi)

In ricordo dei mesi più duri della lotta al Covid-19 di Bergamo gli organizzatori della Granfondo Internazionale Felice Gimondi-Bianchi hanno annunciato di aver adottato un cuore rosso come simbolo di speranza, lo stesso cuore rosso esposto su tanti balconi bergamaschi nei mesi di marzo e aprile. L’ex campione di ciclismo è sempre stato molto attaccato alla sua terra ed il gesto simbolico degli organizzatori rappresenta un nuovo avvicinamento della città alla leggenda del ciclismo. Nel cuore color rosso rubino sono rappresentati 14 ciclisti con tutte le maglie indossate e conquistate da Felice Gimondi nel corso della sua carriera.