Foto tratta dal profilo instagram @nba

I New York Knicks hanno chiuso il centro di allenamento in seguito alla notizia della positività al Covid-19 di tre dipendenti del team che si erano sottoposti ai tamponi dopo una serie di controlli di routine. I Knicks comunicano che tutti e tre i dipendenti risultano asintomatici e sono stati messi in quarantena. Il centro sportivo, che si trova a Greenburgh, è stato chiuso per procedere con la sanificazione degli spazi. I training camp delle squadre di Nba inizieranno entro la fine novembre con la stagione che partirà ufficialmente il 22 dicembre, in seguito all’accordo trovato tra giocatori e federazione.