Foto tratta dal profilo instagram @tokyo2020

Il Comitato organizzatore di Tokyo2020 rimborserà tutti i residenti in Giappone che abbiano acquistato alcuni biglietti per le Olimpiadi posticipate al 2021 a causa della pandemia di Covid-19. I biglietti rimborsabili sono quelli inerenti tutti gli eventi che a causa della pandemia non prevedono pubblico. Masa Takaya, portavoce di Tokyo 2020, ha spiegato, infatti, che gli organizzatori non saranno in grado di permettere al pubblico di assistere ad alcuni eventi, per questo i biglietti verranno rimborsati. Tokyo2020 dovrebbe iniziare ufficialmente il prossimo 23 luglio.