Fabio Quartararo (foto tratta dall'account instagram @fabioquartararo20)

Fabio Quartararo ha rilasciato un’intervista ad Autosport.com e ha parlato del cambio di selle che lo vedrà protagonista nel 2021. L’attuale leader della classifica del Mondiale MotoGP di quest’anno, infatti, nel 2021 prenderà il posto di Valentino Rossi in Yamaha, mentre il Dottore passerà in Petronas con Franco Morbidelli: “Sono rimasto piuttosto sorpreso perché abbiamo fatto tutto abbastanza velocemente all’inizio dell’anno. Sono davvero felice che la Yamaha abbia puntato su di me per i prossimi due anni. Farà strano avere la moto di Vale: non il posto, la moto. Non posso sostituirlo perché Valentino è Valentino. Ha fatto la storia con la Yamaha. Penso che abbiamo passato quasi 10 anni insieme. Quindi per me il posto di Rossi non lo può prendere nessuno: io prendo solo la sua moto, il suo posto sarà lì per sempre”. Il francese ha poi proseguito parlando delle differenze tra Valentino Rossi e Marc Marquez: “Valentino è stato un esempio per me quando ero bambino. L’ho preso come modello. Da bambino guardavo le sue gare. Ricordo la prima, nel 2005, a Jerez, quando avevo sei anni. In quel momento mi sono detto che volevo diventare come lui, ovvero essere un pilota della MotoGp. È il miglior esempio e da lui ho imparato molto, come anche da Marquez con il quale ho combattuto molto. È molto forte mentalmente e questo è da imparare da un top rider. È il miglior pilota in questo momento”.