(foto tratta dal profilo instagram @f1)

Helmut Marko scuote il mondo Red Bull: il consulente sportivo della Red Bull ha parlato in un’intervista a SpeedWeek mostrandosi preoccupato per come le persone all’interno del paddock stiano affrontando la pandemia: “C’era molta vita lì Sochi. I fan erano di buon umore, il tempo era bello così come l’atmosfera in città, e fuori dal paddock erano in pochissimi a indossare la mascherina. Non può continuare così: la fidanzata di un nostro pilota è stata infettata, mentre lui non è stato contagiato. Un altro è stato in una festa, e lì dentro c’erano tre persone positive al Coronavirus, ma fortunatamente anche lui è risultato negativo”. Non sono stati fatti nomi, per cui si potrebbe trattare di Verstappen, di Albon o di tutti i piloti che ruotano intorno al mondo Red Bull: dai piloti Alpha Tauri ai piloti della Driver Academy.