(foto tratta dal profilo instagram @f1)

Nel 2021 farà il suo esordio nel mondiale di Formula 1 il Gran Premio dell’Arabia Saudita. Secondo quanto riportato dalla Bbc, sarebbe stata aggiunta una gara sul circuito cittadino di Jeddah nella bozza di calendario presentata alle scuderie. Sarà pronta dal 2023, invece, la pista che si sta costruendo a Qiddiyah. Dopo il calendario spezzettato e difficile di quest’anno a causa dell’emergenza sanitaria causata dalla pandemia di Coronavirus la F1 vuole tornare ad un calendario il più possibile normale, con 22 gare in programma. Si inizierà a metà marzo a Melbourne, in Australia. Torneranno le gare in asia, quest’anno cancellate: Cina, Giappone e Bahrain con l’aggiunta del Gran Premio del Vietnam, all’esordio. Grande ritorno anche per il Gran Premio d’Olanda (mancava dal 1985), mentre potrebbe essere escluso il Gran Premio del Brasile perché non ancora pronto il circuito di Rio e non ancora raggiunto l’accordo con gli organizzatori di Interlagos.