Quinn Simmons (foto tratta dall'account instagram @skin.quimmons)

La Trek-Segafredo ha comunicato di aver sospeso il ciclista Quinn Simmons a tempo indeterminato a causa di alcuni post razzisti pubblicati dall’atleta. Lo stesso team ha reso pubblica una nota: “La Trek-Segafredo è un’organizzazione che valorizza l’inclusività e sostiene uno sport equo per tutti gli atleti. Pur sostenendo il diritto alla libertà di parola, riteniamo le persone responsabili delle loro parole e azioni. Simmons ha rilasciato online dichiarazioni che riteniamo siano divisive e dannose per la squadra, il ciclismo professionistico, i suoi tifosi e il futuro positivo che speriamo di contribuire a creare per lo sport. Pertanto, non correrà per la Trek-Segafredo fino a nuovo avviso”.