Jonathan Caicedo (immagine tratta dall'account instagram @giroditalia)

Jonathan Caicedo ha vinto dopo una lunga fuga solitaria la terza tappa del Giro d’Italia di ciclismo, con partenza da Enna e arrivo in salita sull’Etna (150 chilometri). La nuova maglia rosa è il portoghese Joao Almeida che sostituisce così Filippo Ganna. Visconti è arrivato secondo, mentre Fuglsang, Majka e Nibali sono arrivati insieme con un distacco di quasi un minuto dal vincitore di tappa. La quarta tappa, in programma domani, sarà l’ultima frazione in Sicilia e partirà da Catania per arrivare a Villafranca Tirrena (140 chilometri). E’ una tappa caratterizzata da un arrivo abbastanza pianeggiante con strade agevoli.