Chris Smalling (immagine tratta dall'account instagram @smalling)

Chris Smalling è sbarcato all’aeroporto di Ciampino alle 16:45 di oggi accompagnato dai suoi due agenti. L’estenuante trattativa tra Roma e Manchester United per l’acquisto del difensore centrale inglese si è protratta fino a qualche minuto dalla chiusura del mercato con continui colpi di scena e sbalzi d’umore. Smalling, sorridente, è pronto a cominciare la nuova avventura con la Roma, non più in prestito, ma da calciatore giallorosso a tutti gli effetti: non dovrà svolgere le visite mediche perché già sostenute a giugno con la Roma al rientro dal lockdown, ma dovrà comunque essere sottoposto al tampone anti-covid. Con un post su instagram il difensore ha voluto estenuare tutta la sua felicità per il lieto fine della lunghissima trattativa tra le due società:

https://www.instagram.com/p/CF_u1Scn42Q/

Sono arrivato la scorsa estate, e sebbene fosse con una formula temporanea, ho capito subito che Roma sarebbe stata la mia casa definitiva. Non vedo l’ora di ricominciare, il viaggio continua, buon viaggio”