Jonathan Rea (foto tratta dal profilo instagram @jonathan_rea)

Al Motorland di Aragon il weekend di Superbike incorona ancora una volta Jonathan Rea che, con un secondo ed un primo posto allunga in classifica. In Gara1 troppo veloce Michael Ruben Rinaldi che, su Ducati, vince la prima gara della sua carriera e conquista il podio anche in Gara2 (secondo): l’Italia può sognare con la nuova stella romagnola. Bene il debuttante Federico Caricasulo che conquista due ottimi noni posti avvicinandosi sempre di più ai big. Deludente, invece, Scott Redding su Ducati: ritiratosi in Gara1, non riesce ad andare oltre al terzo posto in Gara2. Male anche Alvaro Bautista che, dopo il podio della scorsa settimana, chiede troppo alla sua Honda e cade: costretto al ritiro. Non convince neanche Loris Baz su Yamaha: un dodicesimo ed un ottavo posto per il pilota che aveva sorpreso tutti tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020.