Mike Tyson (foto tratta dal profilo instagram @miketyson)

Mike Tyson potrà votare per la prima volta nella sua vita: l’ex campione di pugilato, condannato nel 1992 con varie accuse, tra le quali lo stupro, aveva dovuto pagare con 3 anni di carcere e la rinuncia al suo diritto di voto. Ora, grazie ad una legge del Nevada, dove vive, che permette di votare ai condannati rilasciati di prigione entro il 2019, finalmente riuscirà a votare per la prima volta e ha voluto esternare tutta la sua gioia dal suo account ufficiale di Twitter: “Questa sarà la prima volta che voto. Non avrei mai pensato di poterlo fare a causa dei miei precedenti penali. Sono orgoglioso di poterlo finalmente fare“.