Jorge Lorenzo (foto tratta dal profilo instagram @jorgelorenzo99)

Il cinque volte campione del mondo Jorge Lorenzo, ritiratosi dall’attività agonistica al termine della stagione 2019 ed ora tester per la Yamaha, ha risposto su Twitter ad un tifoso che gli aveva chiesto il motivo per il quale non tornasse a competere in MotoGP. La risposta del pilota spagnolo non si è fatta attendere: “L’umiltà non vince i campionati, altrimenti ci sarebbero milioni di umili campioni. Non corro perché non ne ho più voglia, non perché non posso. Come tester mi sento felice, soddisfatto, si prendono cura di me e ho molto tempo libero. Cosa posso chiedere di più dalla vita?” La prossima settimana Lorenzo sarà sulla Yamaha ufficiale per testarla sulla pista portoghese di Portimao, ma non sembra avere alcuna nostalgia per la competizione.