Luca Marini (foto tratta dal profilo instagram @luca_marini_97)

Il pilota dello Sky Racing Team VR46, Luca Marini, ha vinto il GP di Catalunya mantenendo così il primo posto nella classifica del Campionato Moto2. Così il giovane italiano commenta la terza vittoria dell’anno: “Una bellissima gara e un gran weekend dove, grazie a tutto il Team, siamo riusciti a lavorare sui dettagli. L’obiettivo era essere veloci ma allo stesso tempo salvare la gomma posteriore. Sono partito bene, ho cercato di fare il mio ritmo e quando Sam Lowes mi ha superato stavo facendo davvero fatica. Ho aspettato, ho capito che anche lui era al limite e gli ultimi giri ci ho provato”.

LE PAROLE DEL TEAM MANAGER NIETO

Il team manager Pablo Nieto ha espresso tutta la sua soddisfazione: “Che gran gara di Luca e di tutto il Team. È stato fortissimo tutto il weekend, è partito forte e ha gestito al meglio le fasi cruciali. Ha lavorato sodo per riuscire ad avere il massimo feeling possibile con il calo della gomma ed essere performante negli ultimi giri. Lo ha fatto, è stato molto preciso e ha vinto. Gara più complicata invece per Marco che è riuscito a risalire la classifica nel finale dopo un piccolo errore. Peccato perché era molto veloce”.