Diletta Leotta (foto tratta dal profilo instagram @dilettaleotta)

Diletta Leotta ha presentato il suo libro Scegli di sorridere al settimanale Chi, al quale ha raccontato i suoi sentimenti riguardo la carriera che l’ha vista in pochi anni diventare uno dei volti più conosciuti del calcio italiano tra Sky e Dazn. Per la conduttrice non è stato facile all’inizio superare i pregiudizi dei colleghi e delle colleghe: “Secondo me i luoghi comuni uccidono la femminilità, non possiamo cedere agli stereotipi che le donne non possono parlare di calcio o di politica se hanno una scollatura. Ma in ogni luogo di lavoro, ci sono anche gli esempi positivi. A Sky ho conosciuto Lorenza, una delle mie migliori amiche”. La conduttrice siciliana ha poi proseguito parlando del suo ex Daniele Scardina: “Non rinnego nulla del rapporto con Daniele, è stato un grande amore della mia vita, poi è finito”, e del presunto flirt con Zlatan Ibrahimovic, con il quale sta condividendo un progetto di marketing: “Stare con un uomo impegnato è una cosa inaccettabile per i miei principi, con tutta la scelta che c’è nel mondo devi avere la lucidità di non metterti in situazioni sbagliate”.