Bryson DeChambeau (foto tratta dal profilo instagram @brysondechambeau)

La 120esima edizione dello US Open di golf è stata vinta da Bryson DeChambeau, alla prima vittoria in un Major in carriera. Il 27enne californiano sale così al quinto posto nella classifica del ranking mondiale, mentre tanti grandi personaggi del golf si espongono a suo favore definendolo come un predestinato. “Ho giocato in maniera magnifica e ora mi godo questa gioia unica”, queste le sue parole al termine della gara. Unico a chiudere la competizione con un punteggio sotto par (274, -6), il trionfo allo US Open gli permette di incassare un premio di 2.250.000 dollari. Non male l’unico italiano in gara, Renato Paratore, arrivato 31esimo, mentre hanno deluso molto i big dati come favoriti alla vigilia: da Phil Mickelson a Justin Rose, da Gary Woodland a Tiger Woods. Secondo l’americano Matthew Wolff al debutto allo US Open, che chiude a sei colpi da DeChambeau. Terzo il sudafricano Louis Oosthuizen.