Pierre Gasly (foto tratta dal profilo instagram @pierregasly)

Il vincitore del GP d’Italia sul circuito di Monza, Pierre Gasly, nell’intervista nel dopo gara aveva detto di sentirsi pronto al ritorno in Red Bull visto che “i buoni risultati dovrebbero essere ricompensati”, soprattutto dopo la retrocessione del 2019 da Red Bull ad AlphaTauri. Ma il consigliere Red Bull Helmut Marko non sembra essere dello stesso avviso. Intervistato da Sky Deutschland, Marko ha confermato che per il 2021 non sono previsti cambi di piloti: “Al momento non è un’ipotesi. Gasly è uno dei piloti della Red Bull attualmente in AlphaTauri, dove sta facendo un ottimo lavoro”. Con la vittoria di domenica Gasly è stato il primo francese a vincere un Gran Premio di Formula 1 dopo ventiquattro anni. Ma, evidentemente, ancora non basta.